Innovare la Relazione con Clienti e Cittadini - n. 550 20.12.2015 - anno 18
WebWishes Natale 2015
Siamo in un periodo sovraffollato di impegni. Tuttavia ci piacerebbe dedicare a ciascuno di voi qualche minuto senza dover consumare chilometri e tempo per trasferimenti. CMMC vi invita a collegarvi tramite WebEx martedì 15 dicembre inizio alle ore 10
.
Serata Premi CMMC 21 gennaio 2016: Iscrizioni aperte
Si segnalano le manifestazioni di interesse di: A2A, AQP Bari, Bon Prix, Call & Call, CheBanca!,
Datacontact, GGF, Ing Direct, Sorgenia, Tiscali, Telecom Italia,Transcom, Vodafone.
Attendiamo adesioni molto interessanti ai Premi CMMC. Partecipate!
- Customer Experience
Riconoscimento dedicato al "Miglior Servizio Clienti", con focus sulla CX..leggere
 
- Social Customer Management
Premio per chi ha adottato Social nei processi di vendita, assistenza e marketing ... leggere
 
- Migliori APP Servizio Clienti
Premio alla migliore applicazione per mobile dedicata alla relazione con clienti.... leggere
- Premio canale Video
Premio al canale face-to-face per migliorare la relazione a distanza con i loro clienti... leggere
- Partecipate alla ricerca di CMMC

- La Customer Experience nel 2016
Il cliente fedele esiste ancora, ma solo se le aziende concretizzano la cultura del “cliente al centro” con scelte di CX in grado di creare vera fidelizzazione. Tra queste strategie: 1) servizio on line al self service, 2) collegamento con esperti e forum, 3) risposte con social post, 4) supporto alla crescente omnicanalità 5) impiego di soluzioni personalizzate….leggere

- Per conoscere le metriche usate
ContactBabel, che produce “The Contact Centre Decision-Makers’ Guide” in UK e negli USA, ha deciso di lanciare la prima edizione della guida a livello Europa….leggere il rapporto UK
-  FELICITA’ E PIL - testo tratto da un discorso di Robert Kennedy del 1968
“Non troveremo mai un fine per la società, né una nostra personale soddisfazione nel mero perseguimento del benessere economico e nell’ammassare senza fine beni terreni. Non possiamo misurare la felicità di un Paese solo sulla base del Prodotto Interno Lordo (PIL). Il PIL ha un prezzo alto, che comprende l’inquinamento dell’aria, la pubblicità delle sigarette e le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine dei fine-settimana. Il PIL mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa e le prigioni per coloro che cercano di forzarle. Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai nostri bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari, si accresce con gli equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte e non fa che aumentare quando su mucchi di ceneri si ricostruiscono i bassifondi popolari. Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione o della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori familiari, l’intelligenza del nostro dibattere o l’onesta dei nostri pubblici dipendenti. Non tiene conto né della giustizia nei nostri tribunali, né dell’equità nei rapporti fra di noi. Il PIL non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza, né la nostra compassione. In pratica il PIL misura tutto, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta”.
consultate i SN e, se lo ritenete, mettete un "like"
To be on-line Copyright per CMMC www.club-cmmc.it - Via San Vittore 6 20123 Milano - tel: 0272021195 - info@club-cmmc.it