/home.htm



Eudata 2017
Datacontact Smart
Offerta BPO 2017

LiveHelp

Awards UE 2016
Ennova agent 2.0
Phonetica a Forlì
Workshop Assist

Utility Day 2015
Datacontact Bike
Assist Academy
Rischio social
Trascom LeonarDo
Presentazioni 2015
CallCenterNet
Call Business

Iniziative 2014
Getaline - BonPrix

Call & Call Casarano
Abramo Family Day
DHL Open Day
Datacontact 2014
WeLikeCRM
Chorally
Aziende Member

Outsourcer Member
XEROX
RBS
Randstad Awards
Servizio Clienti TIM
Datacontact X
QVC Italia


Casi 2009-2011
Cariparma
Enel Energia
Che Banca!
Giornali aziendali
Relazioni 2006-2008

Fiat G. Automobiles
Mastercom
Call World
Arca Inlinea
Banca Reale
Gruppo MPS

Raccolta CaseStudy
CASE STUDY 2006
Convention 2006

Pubblica Amm.ne
Transcom CMS
Wolters Kluwer

Elliot

S.IN.T.

VISITE CMMC 2005
Abramo CC

Datacontact

CASE STUDY 2005
TSF
Atesia
Posteitaliane
3g
BMW
Metasistemi
Comune di Roma
Acquedotto Pugliese
3 Mobile Video Co.
Transcom Aquila
Acea Roma
Finconsumo B.
Call & Call
DHL
CONSIP
Mediaservice
B2win

CASE STUDY 2004
DeS
Rasbank
Comdata
INPS
Cims
Sepa
Answers
Banco PVN
In-Action
Telic-Datel

IN ITALY:
Sykes Italy
Transcom - Lecce

ALTRI CASE STUDY
Advert
Alter Ego
Banca Primavera
B. Antonveneta
DeAgostini
Contact Centre
Inter Partner Ass.
Finanza&Futuro
Opera Netcenter
Mediacall
AEM Service
SSB
Unipol Sertel
Csi Piemonte
InTouch
Waycall Assistance
Contacta
BTicino
Bon Prix
Secondamano
Project Automation
Monte Paschi Siena
Viking Office P.
Intesa SpA Siena
Quercia Software
Pronto Assistance S.
Com.net
We@service
PhonEtica
Oliweb
Datacontact
Omniatel

Osservatorio siti
Assicurazioni on-line
Network Acroservizi
Ricerca Eurisko
Visita a Palermo
Banche on-line
"Amici" CmmC
Grand Prix 2001
Callcenter e isole
Apre Atento Italia
Caso Kalliope
Caso Telesurvey
Caso Dun&Bradstreet
Caso Acroservizi
Caso Fiditalia
Caso Sisal
Caso Amì
Caso Targa Services
Caso Omnitel
Caso Wind
Caso Banca Intesa
New cases
Case History

Presentazioni MM

Dossier Banche
Premesse tecnologiche

Premesse di marketing
Premesse organizzative

 
Abramo Customer Care - "Family Day" a Crotone

Crotone,
1 giugno 2014

In un periodo di estrema difficoltà economica per le imprese italiane e di recessione per tutta la filiera produttiva dei settore dei servizi, il tentativo in Abramo Customer Care, fortemente voluto da Gianni Abramo, Presidente del gruppo, di facilitare l’accesso ai bisogni primari dei propri dipendenti, al fine di garantire e contribuire con un aiuto concreto al supporto delle spese familiari, rappresenta, in ragione anche di un contesto economicamente e fortemente sfiduciato, uno dei motivi di orgoglio delle attività svolte dalla medesima società.

La persona prima di tutto!

Le politiche di welfare, avviate ormai da più di un anno da Abramo Customer Care, hanno trovato la loro celebrazione in occasione della giornata del “Family Day”.



Così, alle già numerose iniziative avviate, domenica 1 giugno 2014 si è svolto presso la sede operativa di Crotone il I “Family Day Abramo”, giornata evento per far conoscere l’azienda ai figli e alle famiglie dei dipendenti.
Le porte dell’azienda sono state aperte per un tour guidato fra sale operative, uffici e datacenter con l’intento di far scoprire ogni angolo dell’edificio che quotidianamente fa sparire per l’orario di lavoro genitori e/o figli.

La manifestazione si è svolta di mattina, dalle 10:00 alle 13:00.
Una splendida giornata ha esaltato la fantastica cornice organizzata dallo staff del Call Center.
La vasta area esterna dell’edificio è stata allestita per l’accoglienza e la registrazione dei presenti e per l’intrattenimento dei più piccoli, ricevuti su un comodo prato da trampolieri e da clown che consegnavano “sculture” di palloncini, allietando i più piccoli.
Tutti gli ospiti hanno ricevuto i pass per l’accesso guidato al Service, accompagnati direttamente dai membri dello staff, dai manager della struttura, dall’amministratore Antonio Abramo e dal Presidente Gianni Abramo che, oltre al caloroso saluto di benvenuto, ha voluto vivere in prima persona l’esperienza al fianco delle famiglie.

Appena all’interno della struttura è stato predisposto un primo punto di ritrovo per illustrare simpaticamente il lavoro di tutti i giorni ai più piccini: uno schermo gigante ha proiettato ininterrottamente un breve cartone animato per spiegare con il linguaggio dei cartoon le attività svolte e i principali “protagonisti” della vita aziendale.
Diverse le aree “esplorate” nelle quali i piccoli visitatori hanno potuto osservare operatori sul posto di lavoro e in maniera controllata hanno potuto affiancare mamme e papà in azione.

All’uscita maghi, prestigiatori, spettacoli di burattini, gadgets e un mare coloratissimo di caramelle hanno accompagnato la faticosa, ma piacevole e gradevole maratona dei più piccoli.