Offerta BPO 2017
LiveHelp

Awards UE 2016
Ennova agent 2.0
Phonetica a Forlì
Workshop Assist

Utility Day 2015
Datacontact Bike
Assist Academy
Rischio social
Trascom LeonarDo
Presentazioni 2015
CallCenterNet
Call Business

Iniziative 2014
Getaline - BonPrix

Call & Call Casarano
Abramo Family Day
DHL Open Day
Datacontact 2014
WeLikeCRM
Chorally
Aziende Member

Outsourcer Member
XEROX
RBS
Randstad Awards
Servizio Clienti TIM
Datacontact X
QVC Italia


Casi 2009-2011
Cariparma
Enel Energia
Che Banca!
Giornali aziendali
Relazioni 2006-2008

Fiat G. Automobiles
Mastercom
Call World
Arca Inlinea
Banca Reale
Gruppo MPS

Raccolta CaseStudy
CASE STUDY 2006
Convention 2006

Pubblica Amm.ne
Transcom CMS
Wolters Kluwer

Elliot

S.IN.T.

VISITE CMMC 2005
Abramo CC

Datacontact

CASE STUDY 2005
TSF
Atesia
Posteitaliane
3g
BMW
Metasistemi
Comune di Roma
Acquedotto Pugliese
3 Mobile Video Co.
Transcom Aquila
Acea Roma
Finconsumo B.
Call & Call
DHL
CONSIP
Mediaservice
B2win

CASE STUDY 2004
DeS
Rasbank
Comdata
INPS
Cims
Sepa
Answers
Banco PVN
In-Action
Telic-Datel

IN ITALY:
Sykes Italy
Transcom - Lecce

ALTRI CASE STUDY
Advert
Alter Ego
Banca Primavera
B. Antonveneta
DeAgostini
Contact Centre
Inter Partner Ass.
Finanza&Futuro
Opera Netcenter
Mediacall
AEM Service
SSB
Unipol Sertel
Csi Piemonte
InTouch
Waycall Assistance
Contacta
BTicino
Bon Prix
Secondamano
Project Automation
Monte Paschi Siena
Viking Office P.
Intesa SpA Siena
Quercia Software
Pronto Assistance S.
Com.net
We@service
PhonEtica
Oliweb
Datacontact
Omniatel

Osservatorio siti
Assicurazioni on-line
Network Acroservizi
Ricerca Eurisko
Visita a Palermo
Banche on-line
"Amici" CmmC
Grand Prix 2001
Callcenter e isole
Apre Atento Italia
Caso Kalliope
Caso Telesurvey
Caso Dun&Bradstreet
Caso Acroservizi
Caso Fiditalia
Caso Sisal
Caso Amì
Caso Targa Services
Caso Omnitel
Caso Wind
Caso Banca Intesa
New cases
Case History

Presentazioni MM

Dossier Banche
Premesse tecnologiche

Premesse di marketing
Premesse organizzative
  

CMMC visita.....


"Oltre i numeri... da noi valgono le persone!"
Questo é il tema conduttore della convention organizzata da Datacontact a Matera agli inizi di luglio e che ha coinvolto un centinaio di ospiti.
Nella città dei Sassi ci ha accolto il presidente Angelo Tosto con tutto il management della società presso un caratteristico ristorante, nei presso del Complesso del Casale dove ha sede il Call Center (foto a destra).
Subito dopo pranzo sono iniziate le visite in piccoli gruppi al Call Center, ove sono attive circa 350 postazioni di lavoro presidiate dagli operatori per attività di inbound e outbound su diverse commesse.
Tra le attività più significative quelle dedicate ai servizi di customer care 119 per TIM (ma anche vari outbound) e di teleselling per Telecom Italia: ad esempio la campagna di "carrier pre-selection" effettuata con un apposito sistema di registrazione.
Inoltre le postazioni del Call Center di Matera sono dedicate ai servizi informativi (es. Poste Italiane Digitale Terrestre) e alle ricerche di mercato (es. Enel Gas).
Anche gli ospiti sono stati coinvolti con un sondaggio dedicato alla convention che, impiegando il sistema C.A.P.I. Evolution, ha permesso di avere le elaborazioni in tempo reale.
Durante la visita sono stati forniti i dati degli investimenti in nuove tecnologie, che nel corso dell'ultimo anno sono stati pari a 2,5 milioni di euro e hanno interessato vari ambiti: le piattaforme Acd-Cti di Avaya, il Crm di Siebel, il predictive dialer di Reitek e i sistemi di registrazione di Res.

Nel tardo pomeriggio ci siamo trasferiti presso il Teatro Duni, dove si é svolta la convention (foto a sinistra).
Sul palco, si sono avvicendati personalità, ospiti, partner e protagonisti dei servizi di Datacontact.
Le personalità - tra cui il Sindaco, l'Arcivescono e il Presidente del Consiglio Regionale - hanno evidenziato quanto sia rilevante per la comunità locale la localizzazione di Datacontact tra i Sassi, ma anche presso le sedi di Lecce e Bari. Tra i molti testimoni delle società committenti vanno ricordati gli interventi di Gianfranco Sità di Telecom Italia, Riccardo Sanluca di TIM e di Aurora Viola di Enel Gas.
Gianfranco Sità
Riccardo Sanluca e Angelo Tosto
  Ma i veri protagonisti sono stati alcuni degli oltre 700 addetti della società, che hanno mostrato passione ed entusiasmo intervenendo nella scaletta dello spettacolo come veri professionisti, anche per far conoscere il loro lavoro e le capacità.

Dopo la cena a buffet si é svolto uno spettacolo di intrattenimento musicale di cabaret con Enrico Brignano.
La giornata successiva - che coincide con al nota festa patronale di Matera in onore di Maria SS. della Bruna - é stata caratterizzata da programmi di relax e cultura. Alcuni gruppi di ospiti hanno visitano le chiese rupestri di particolare pregio architettonico, storico ed artistico, altri si sono recati presso un centro di talassoterapia a Castellaneta Marina.
In serata siamo poi stati tutti protagonisti dei momenti topici della festa con la sfilata del Carro trionfale in cartapesta e la sua distruzione.


Matera
, luglio 2005

 

0