Eudata 2017
Datacontact Smart
Offerta BPO 2017

LiveHelp

Awards UE 2016
Ennova agent 2.0
Phonetica a Forlì
Workshop Assist

Utility Day 2015
Datacontact Bike
Assist Academy
Rischio social
Trascom LeonarDo
Presentazioni 2015
CallCenterNet
Call Business

Iniziative 2014
Getaline - BonPrix

Call & Call Casarano
Abramo Family Day
DHL Open Day
Datacontact 2014
WeLikeCRM
Chorally
Aziende Member

Outsourcer Member
XEROX
RBS
Randstad Awards
Servizio Clienti TIM
Datacontact X
QVC Italia


Casi 2009-2011
Cariparma
Enel Energia
Che Banca!
Giornali aziendali
Relazioni 2006-2008

Fiat G. Automobiles
Mastercom
Call World
Arca Inlinea
Banca Reale
Gruppo MPS

Raccolta CaseStudy
CASE STUDY 2006
Convention 2006

Pubblica Amm.ne
Transcom CMS
Wolters Kluwer

Elliot

S.IN.T.

VISITE CMMC 2005
Abramo CC

Datacontact

CASE STUDY 2005
TSF
Atesia
Posteitaliane
3g
BMW
Metasistemi
Comune di Roma
Acquedotto Pugliese
3 Mobile Video Co.
Transcom Aquila
Acea Roma
Finconsumo B.
Call & Call
DHL
CONSIP
Mediaservice
B2win

CASE STUDY 2004
DeS
Rasbank
Comdata
INPS
Cims
Sepa
Answers
Banco PVN
In-Action
Telic-Datel

IN ITALY:
Sykes Italy
Transcom - Lecce

ALTRI CASE STUDY
Advert
Alter Ego
Banca Primavera
B. Antonveneta
DeAgostini
Contact Centre
Inter Partner Ass.
Finanza&Futuro
Opera Netcenter
Mediacall
AEM Service
SSB
Unipol Sertel
Csi Piemonte
InTouch
Waycall Assistance
Contacta
BTicino
Bon Prix
Secondamano
Project Automation
Monte Paschi Siena
Viking Office P.
Intesa SpA Siena
Quercia Software
Pronto Assistance S.
Com.net
We@service
PhonEtica
Oliweb
Datacontact
Omniatel

Osservatorio siti
Assicurazioni on-line
Network Acroservizi
Ricerca Eurisko
Visita a Palermo
Banche on-line
"Amici" CmmC
Grand Prix 2001
Callcenter e isole
Apre Atento Italia
Caso Kalliope
Caso Telesurvey
Caso Dun&Bradstreet
Caso Acroservizi
Caso Fiditalia
Caso Sisal
Caso Amì
Caso Targa Services
Caso Omnitel
Caso Wind
Caso Banca Intesa
New cases
Case History

Presentazioni MM

Dossier Banche
Premesse tecnologiche

Premesse di marketing
Premesse organizzative
  
AlterEgo

AlterEgo nasce alla fine del 1999 per svolgere servizi di call center in outsourcing e nel 2000 diventa operativa con sede ad Avellino.
A gennaio 2001 apre la nuova sede presso il C.I.S.I. (Centro Integrato Sviluppo Imprenditoriale) di Pozzuoli (Napoli). Usufruisce perciò dei servizi di questo incubatore di Sviluppo Italia Campania, struttura che garantisce lo start-up per un periodo compreso tra 3 e 6 anni e altri servizi importanti che consentono una migliore operatività alle aziende.
Da notare che nello stesso polo di Pozzuoli, contiguo al polo C.I.S.I., vengono ospitate alcune decine di altre imprese, tra cui i call center di Wind e di Vodafone.

Ma torniamo alla visita ad AlterEgo.
“Nel 2000 la società disponeva di 16 postazioni ed oggi ne ha 50, che entro fine anno saranno completamente automatizzate”, informa Rosario Todde, Amministratore di AlterEgo (nella foto).
Inoltre, durante la nostra visita, ci segnala che a breve verrà impiegato Easy Call Center (soluzione di ITS) in ambiente Linux, con un risparmio significativo in termini di licenze software. Il call center è collegato direttamente alla centrale Wind con 2 flussi e ciò permette di avere prezzi estremamente interessanti.

Attualmente in AlterEgo sono impiegati circa 30 operatori, diplomati con età compresa tra 20 e 30 anni, entro fine anno saranno un centinaio.
Vengono inseriti attraverso opportuni colloqui di selezione ed un corso di formazione della durata di 12 giorni, di cui 2 di teoria (su comunicazione e telemarketing) e 10 di affiancamento.
La tavola a sinistra illustra l'indice degli argomenti trattati nel corso del programma dedicato al telemarketing.
Invece la tavola sotto riportata è estratta dal corso dedicato alla comunicazione.

A tutti i partecipanti ai corsi (anche quelli che non restano in azienda) viene rilasciato loro un attestato di frequenza per questo seminario formativo.
“La qualità del servizio le fanno le persone, ecco perché serve imparare la comunicazione interpersonale - dice Rosario Todde - Nel momento in cui gli operatori sono in linea loro diventano gli “alterego” delle aziende nostre committenti”.

Ma la formazione serve anche per aiutare i collaboratori a raggiungere gli obiettivi previsti dai programmi di telemarketing.
Durante la visita in AlterEgo abbiamo notato come per le diverse attività venga pubblicato lo stato di avanzamento delle campagne sia a livello personale che di gruppo. “Il nostro lavoro è sempre di gruppo ed i più bravi sono anche quelli che sanno aiutare anche i meno bravi”, fa notare Rosario Todde.

Se l’apporto individuale è determinante in AlterEgo non meno importante e la coesione del gruppo di lavoro, per cui un’attività importante svolta dalla Team Supervisor, Giovanna Todde (nella foto), e quella di amalgamare i gruppi con la gestione degli intervalli e favorendo le occasioni di aggregazione del gruppo.

Una particolare attenzione viene posta nei confronti del Committente, perché in molti casi occorre chiarire cosa è realmente possibile attendersi da una iniziativa di telemarketing e, per garantire il successo di queste campagne, è indispensabile che il Cliente di AlterEgo conosca bene il suo mercato, per cui AlterEgo aiuta il cliente nel identificare al meglio il proprio target di mercato.
Attualmente molti servizi svolti da AlterEgo consistono nella presa di appuntamenti (ad esempio per Zucchetti Formazione) e nella vendita di abbonamenti (ad es. per Wind-Infostrada) oltre che nella lead generation per diversi altri clienti.


"Sorridi in Cliente ti vede": questo è lo slogan riprodotto presso le postazioni degli operatori di AlterEgo.

Il caso sopra presentato evidenzia gli aspetti peculiari della realtà visitata; siamo pronti ad esaminare le richieste di approfondimenti e di informazioni provenienti da altri call center del Club, per favorire lo scambio di esperienze.
Scrivere al Club CMMC
 

0