Offerta BPO 2017
LiveHelp

Awards UE 2016
Ennova agent 2.0
Phonetica a Forlì
Workshop Assist

Utility Day 2015
Datacontact Bike
Assist Academy
Rischio social
Trascom LeonarDo
Presentazioni 2015
CallCenterNet
Call Business

Iniziative 2014
Getaline - BonPrix

Call & Call Casarano
Abramo Family Day
DHL Open Day
Datacontact 2014
WeLikeCRM
Chorally
Aziende Member

Outsourcer Member
XEROX
RBS
Randstad Awards
Servizio Clienti TIM
Datacontact X
QVC Italia


Casi 2009-2011
Cariparma
Enel Energia
Che Banca!
Giornali aziendali
Relazioni 2006-2008

Fiat G. Automobiles
Mastercom
Call World
Arca Inlinea
Banca Reale
Gruppo MPS

Raccolta CaseStudy
CASE STUDY 2006
Convention 2006

Pubblica Amm.ne
Transcom CMS
Wolters Kluwer

Elliot

S.IN.T.

VISITE CMMC 2005
Abramo CC

Datacontact

CASE STUDY 2005
TSF
Atesia
Posteitaliane
3g
BMW
Metasistemi
Comune di Roma
Acquedotto Pugliese
3 Mobile Video Co.
Transcom Aquila
Acea Roma
Finconsumo B.
Call & Call
DHL
CONSIP
Mediaservice
B2win

CASE STUDY 2004
DeS
Rasbank
Comdata
INPS
Cims
Sepa
Answers
Banco PVN
In-Action
Telic-Datel

IN ITALY:
Sykes Italy
Transcom - Lecce

ALTRI CASE STUDY
Advert
Alter Ego
Banca Primavera
B. Antonveneta
DeAgostini
Contact Centre
Inter Partner Ass.
Finanza&Futuro
Opera Netcenter
Mediacall
AEM Service
SSB
Unipol Sertel
Csi Piemonte
InTouch
Waycall Assistance
Contacta
BTicino
Bon Prix
Secondamano
Project Automation
Monte Paschi Siena
Viking Office P.
Intesa SpA Siena
Quercia Software
Pronto Assistance S.
Com.net
We@service
PhonEtica
Oliweb
Datacontact
Omniatel

Osservatorio siti
Assicurazioni on-line
Network Acroservizi
Ricerca Eurisko
Visita a Palermo
Banche on-line
"Amici" CmmC
Grand Prix 2001
Callcenter e isole
Apre Atento Italia
Caso Kalliope
Caso Telesurvey
Caso Dun&Bradstreet
Caso Acroservizi
Caso Fiditalia
Caso Sisal
Caso Amì
Caso Targa Services
Caso Omnitel
Caso Wind
Caso Banca Intesa
New cases
Case History

Presentazioni MM

Dossier Banche
Premesse tecnologiche

Premesse di marketing
Premesse organizzative

 

  

La storia del Gruppo AMI'

"Il 2000 si è chiuso per Amì con un fatturato consolidato di oltre 40 miliardi e con circa 20 miliardi di investimenti effettuati in acquisizioni, sviluppo di nuove iniziative, in risorse e competenze, in nuove tecnologie, fornite da leader internazionali delle rispettive aree di competenza", così ha commentato i risultati dell’anno appena trascorso il Presidente Aldo Brambilla. Aldo Brambilla
Nel corso del 2000 la singolare struttura a rete, che Amì ha saputo concretizzare, ha portato la sua capacità produttiva di servizi di outsourcing a circa 1000 postazioni dislocate presso 10 società (di cui tre partecipate) del gruppo:
  • Amì (Brescia e Milano),
  • Telecontatto (Milano e Torino),
  • Labora! (Milano),
  • Telework (Milano),
  • Amì NordEst (Trieste),
  • Koiné (Venezia),
  • Business Call (Bologna),
  • Amì Centro (Roma),
  • Amì Mediterranea (Napoli),
  • Amì Bond (Cosenza),
  • Amì Sicilia (Enna).
I due fondi di venture capital, Pino Venture e Gruppo 3i, considerano l’esperienza del gruppo Amì molto interessante, sia perché in due anni si stanno consolidando i primi utili, sia per le prospettive di sviluppo che si presentano ancora molto consistenti.
Per consolidare le nuove strategie nell’offerta Asp di Crm è di recente entrata a far parte del gruppo Claudia Criscione. "Continueremo ad investire in tecnologie, puntando sulla diversificazione delle piattaforme supportate e rafforzando l’offerta con nuovi e sempre più ampi servizi", ha affermato il nuovo Direttore Generale e Ammnistratore Delegato.
In effetti se il mercato Crm in Italia risulta in forte crescita, con un trend pari al 70%, l’obiettivo di Amì è quello di raddoppiare gli attuali risultati in quest’area.
Claudia Criscione
Per quanto concerne il mercato dell’outsourcing, Amì che oggi è tra i primi 5 protagonisti di questo comparto, intende consolidare una quota pari al 10% del mercato complessivo.

Nel corso di una recente conferenza stampa Amì ha anche annunciato l’acquisizione del settore di customer service di Mondolibri, il maggiore book club italiano (controllato da Mondatori e Bertelsmann) che ha oltre 1,6 milioni di contatti da gestire in un’ottica Crm.