Chatbot questionario
Sogno professionale
Immagini Premi
Advocacy Awards
Serata Premi 2017
CambiareCrescere

Premi CMMC 2017

Management
CEM
APP
Social
Tecnologia
ChatBot


Workshop CEM 2016
Workshop Roma2016
Incontro APP&Digital
Workshop Social CS
Premi Tecnologie-17
Workshop CEM 2016
premio umorismo
indagineCMMC 2016
Viaggio a Roma
PremioSocial 2016
Viaggio a Torino
Digit & Job-parte2
Digit & Job-parte1
Tutto cambia
Viaggio a Bari
Ricerca Digital Int.
Premio Social CRM
Scelta Social C.C.
Nuovi modelli
Barometro Francia
CX criticità
Layout 2013
ManagerCollabora
Collaborazione
Speech Diving
Reg. Opposizioni

Consumatori e CC
Incontri Iscritti
Dossier 2011
Registrazione
Donne gara premi
WebSeminar 2010
Costi CS su Utili
Informazioni CMMC
Protagonisti 2009
Confronti on-line
VirtualAssistantKPI
Workshop 1-2009
C.C. in Italia 2009
Concorso Laureati
Per gli Apprendisti


Meeting 08 - Milano
Workshop 4-2008
Workshop 3-2008
La transizione
Web Seminar 2008
Workshop 2-08
Dopo workshop 1-08
Workshop 1-08
Scenari mercato
Meeting 07-Milano
Web Seminar 2007
Il click to talk
TLMK e dati personali
E-mail, click to talk
Contratti lavoro
Incontri-dibattito
Postazioni CC Italia
Addetti e contratti
Nuove Attività 2007
Attività del 2006
WFManagement-07
Meeting 2-06 Milano
Contratti in Olanda
Certificazione ICIM
Adetti CC all'estero
0 Mercato CRM
Meeting 1-06 Torino
0 Benchmarking 2006
Attività del 2005
Meeting 2-05 Milano
Responsabilita Sociale
Vivere nei CallCenter
CMMC Staffing
Comic Call Power
0 Aste e qualità
Meeting 1-05 Milano
Formazione 2005
0 Motivare operatori
0 Banche costi/cliente
Leadership CC
Meeting 2004 Milano
Esperienze HelpDesk
Meeting 2004 Roma
Supervisori Roma
Fine corso Supervisori
Ricerca Selezione
CC on demand
Indici Valutazione
Valutazione
Formazione 2004
Diploma Supervisori
Dopo Seminario
SeminarioLavoro04
Attività
Incontro Parigi
0 Stress da lavoro
0 Posto di lavoro
0 Udito e cuffie
0 Esperienze e clienti
0 Europa-outsourcing
0 ECCCO-Meeting-ES
3° Meeting 2003
0 Cosa misurare
Master RU 2003
0 Prezzi outsourcerUK
Corso gestionale2
Corso MKT modulo2
Basi di Marketing
0 Customer helping
Corso gestionale1
Corso MKT-03
Decreto lavoro
Report 03 -preview
0 Marketing servizi
Immagini da Parigi
Orario di lavoro
Professionalità
0 Turnover personale
Giornata nazionale
2°Meeting Plan
1°Meeting 2003
Relazione Meeting
Seminario Marketing
Master&Seminari 03
0 Gruppo banche 2002
Outsourcer Vision
0 Conviviale Milano
Assicurazioni Bench
Master Marketing
0 Banche&outsourcing
3° Meeting 2002
0 Riunione Aderenti 02
0 Flash da Master ICT
0 MasterRisorseUmane
Formazione CMMC
Corso Oltre l'e-mail
Corso Gestire e-mail
Master ICT
0 Conviviale Roma
0 SLA nelle telecom
Pubblicità CC DOC
1° Conviviale 2002
2° Meeting 2002
Mondiali calcio
Assoc. Outsourcer
1°Meeting 2002
Pareri 1° Meeting
Public Utilities
Report Ricerche
- Master Benchmark
- 3°Meeting 2001
- Formazione Web CC
- Lavoro a progetto
- Opt-out: norme
Barometro Crm n.2
- 2°Meeting 2001
- 1°Meeting 2001
Ricerche on-line
- L'industria dei CC
- Osservatorio 2000
- Bench Tlc 2001
Bench Tlc (riservato)
Bench Banche/Assic.
- SLA efficaci
- Marchio Web C.C.
- SLA Web Call Center
- Delegazioni CMMC
- 3°Meeting 2000
- 2°Meeting 2000
1°Meeting 2000
- Opportunità sito
Parametri e-mail
- Workshop Web CC
- Opzione co-sourcing
Barometro Crm n.1
Evoluzioni attese
- Lavoro 2001
- Clausole part-time
Consolidamento
- Standard inglesi
Traders on-line
- Banche e Web
- Speech efficace
- New economy
- Incidenza Costi
- Gestire e-mail
Selfservice Solution
- Gara Creatività
- Common needs
Misure omogenee
Bancassicura
- Il Benchmarking
Usi del Benchmark
Costo per contatto
Contatto utile
- Clausole part-time
- Gestione Personale
- SchedeFormazione
- Gestire Uomini
- La Comunicazione
- Il Servizio
- Telelavoro e C.C.
- Gruppo TLC
- Gran Prix 1999
Post-vendita IT
- Servizio 800
- CLI in Italia
- WorkForceManager
- Relazioni 10.12.1999
- Relazioni meeting

Attività del 1999
Attività del 1998
Attività del 1997
Banche e 6 Gennaio
Identificativo call
Il Direttorio
Iniziative all'estero
Applicazioni GSM

Il caso Irlanda
Attese collaboratori
Prezzi TLC
  
"Marketing Management dei servizi di Crm e Contact Center"
secondo modulo

progettato da CMMC in collaborazione con Risorse CallCenter


Milano, 11 e 12 settembre 2003.
Si è svolto il secondo modulo del corso di specializzazione. Nella foto a sinistra i partecipanti di questa full immersion.
Nel seguito si riporta una sintesi del programma.
Si ringraziano i relatori intervenuti per le loro testimonianze e per la disponbilità a confrontarsi all'interno dei progetti di formazione del Club CMMC.
.

Francesco Varanini.

L'intervento è titolato "Rapporto tra erogatore dei servizi e Committente". Le motivazioni per cui si registrano casi di insuccesso sono spesso collegate alla resistenza al cambiamento. Può servire guardare all'esterno di ciascuna azienda, per capire quali sono gli standard di riferimento.


Marco Biondi, COMNET - Softpeople.
I Clienti e le aziende, carenze nei sistemi di relazione. Sono stati portati alcuni esempi (es. credito al consumo) in cui si conoscono molte informazioni sui clienti, ma non si è poco proattivi con azioni mirate. Il relatore ha poi introdotto alcune metodologie e tecniche. Per i costi di outbound ogni azione va studiata come se fosse un business plan: per capire quanto si può guadagnare e quanto si può vendere. Le criticità sono: la lista, l’offerta, l’abilità di vendita.

Simona Chiarello, TELE2.
Premesso che Tele2 oggi ha solo 35 dipendenti ed usa in modo intensivo l'outsourcing per le diverse funzioni aziendali, la relazione si è poi concentrata sulla scelta del Fornitore e sulla costruzione di un capitolato di servizi di Call Center. Sono stati analizzati i diversi parametri da considerare per l'inbound e l'outbound. Anche evidenziati gli impieghi delle Mistery Calling e delle Customer Satisfaction.

Paolo Passotti, TELE2
Ha chiarito gli impieghi dei parametri da adottare per i diversi servizi di inbound (Abandon Rate, Average Speed of Answer, Average Call Length) e di outbound (Penetration Rate, Conversion Rate e Contatti utili/Ora). Ha esposto le criticità di uno schema "bonus & penalty": condivisione tra le parti, chiarezza e semplicità dei parametri e delle condizioni. Il bonus o la penalità devono incidere per almeno il 3%-5% del fatturato. Ha discusso le modalità di revisione del contratto.


Alberto Zunino, TELECONTATTO

Il relatore ha chiarito come si costruisce il prezzo dei servizi, in base ai costi (variabili, diretti e indiretti) per giungere ad un valore per ora o per postazione ed in riferimento ad alcune attività di base.
Tra gli avvertimenti, non dimenticare di analizzare le opportunità che danno valore aggiunto (es. feed-back su presa di appuntamento).

Roberto Boggio, GIALLO VOICE

Per far riferimento alla costruzione pratica dell'offerta dei servizi il relatore ha sottolineato che nell'outbound il call center spesso viene identificato come "agente di vendita" ed il prezzo del servizio è misurato sul risultato ottenuto.
Inoltre nel caso dell'inbound si rischia che il servizio venga banalizzato. Sono stati fatti esempi di dimensionamento.

Il corso si è chiuso con una esercitazione sulla "guida ai Service Level Agreement" relativa ai servizi di Crm

Al secondo modulo di questo corso hanno partecipato:

· Pierangela Abis – Bayerische
· Edmondo Boscoscuro -
· Lucia Calia – SSB
· Simona Cavazzuti - Target
· Gilberto Gomitoni – Risposta Customer Care
· Gabriele Grassi – Mediolanum
· Paolo Martinelli – Com.net
· Luca Monti - SSB
· Susanna Paoletti – CariFirenze
· Franco Piro – Com.net
· Laura Tosto – Datacontact

  

Per ulteriori informazioni scrivere alla Segreteria di CMMC:info@club-cmmc.it