SettimanaCMMC 2019
Laboratorio2 CMMC
Cultura Ascolto
Assocontact 2019
Visita CarcereBollate
Linguaggio Naturale
Professioni Voce NLU
GDPR-Servizio Clienti
Laboratorio1 CMMC

Premi CMMC 2019
Digital CS
AI Chatbot
C Experience
Professioni Digit
ECommerce CEM
Innovazioni
Premi speciali
Premi Manager
Happiness image
Advocacy Awards

Serata Premi 2019
ChatBot v/s IVR

AUGURI 2018-19
Survey CMMCdomani
Progetto Premi 2019
CRM Mkt Automation
Visita Starbucks Mi
Webinar WhatsApp
Chatbot LiveHelp
Settimana CMMC 2018
Cliente Personas
Riflessioni Immagini
Su Costa Diadema
Chatbot e costi
Posti di lavoro UK

Premi CMMC 2018
Tecnologia
CEM
ChatBot
Engagement
Social
APP&ChatBot VA
Digital Age

Immagini serata1

Immagini serata2

Serata Premi 2018
Legge Telemarketing
GPDR-Servizio Clienti
Leggi e Lavoro 2018
Customer Service OK
Ostacoli/Opportunità
Interazioni Assicuraz.
APP foto Settimana
Settimana CMMC 2017
Partecipa Settimana
Disruption BPO
CX, oggi
Contact C. Phigital
Indagine new attività
Lavoro Digitale
Bandi Premi 2018
Vincitori 2001-2017
Riconoscimento HR
Conversazione e CX
Chatbot questionario
Sogno professionale
Immagini Premi
Advocacy Awards
Serata Premi 2017
CambiareCrescere

Premi CMMC 2017

Management
CEM
APP
Social
Tecnologia
ChatBot


Workshop CEM 2016
Workshop Roma2016
Incontro APP&Digital
Workshop Social CS
Premi Tecnologie-17
Workshop CEM 2016
premio umorismo
indagineCMMC 2016
Viaggio a Roma
PremioSocial 2016
Viaggio a Torino
Digit & Job-parte2
Digit & Job-parte1
Tutto cambia
Viaggio a Bari
Ricerca Digital Int.
Premio Social CRM
Scelta Social C.C.
Nuovi modelli
Barometro Francia
CX criticità
Layout 2013
ManagerCollabora
Collaborazione
Speech Diving
Reg. Opposizioni

Consumatori e CC
Incontri Iscritti
Dossier 2011
Registrazione
Donne gara premi
WebSeminar 2010
Costi CS su Utili
Informazioni CMMC
Protagonisti 2009
Confronti on-line
VirtualAssistantKPI
Workshop 1-2009
C.C. in Italia 2009
Concorso Laureati
Per gli Apprendisti


Meeting 08 - Milano
Workshop 4-2008
Workshop 3-2008
La transizione
Web Seminar 2008
Workshop 2-08
Dopo workshop 1-08
Workshop 1-08
Scenari mercato
Meeting 07-Milano
Web Seminar 2007
Il click to talk
TLMK e dati personali
E-mail, click to talk
Contratti lavoro
Incontri-dibattito
Postazioni CC Italia
Addetti e contratti
Nuove Attività 2007
Attività del 2006
WFManagement-07
Meeting 2-06 Milano
Contratti in Olanda
Certificazione ICIM
Adetti CC all'estero
0 Mercato CRM
Meeting 1-06 Torino
0 Benchmarking 2006
Attività del 2005
Meeting 2-05 Milano
Responsabilita Sociale
Vivere nei CallCenter
CMMC Staffing
Comic Call Power
0 Aste e qualità
Meeting 1-05 Milano
Formazione 2005
0 Motivare operatori
0 Banche costi/cliente
Leadership CC
Meeting 2004 Milano
Esperienze HelpDesk
Meeting 2004 Roma
Supervisori Roma
Fine corso Supervisori
Ricerca Selezione
CC on demand
Indici Valutazione
Valutazione
Formazione 2004
Diploma Supervisori
Dopo Seminario
SeminarioLavoro04
Attività
Incontro Parigi
0 Stress da lavoro
0 Posto di lavoro
0 Udito e cuffie
0 Esperienze e clienti
0 Europa-outsourcing
0 ECCCO-Meeting-ES
3° Meeting 2003
0 Cosa misurare
Master RU 2003
0 Prezzi outsourcerUK
Corso gestionale2
Corso MKT modulo2
Basi di Marketing
0 Customer helping
Corso gestionale1
Corso MKT-03
Decreto lavoro
Report 03 -preview
0 Marketing servizi
Immagini da Parigi
Orario di lavoro
Professionalità
0 Turnover personale
Giornata nazionale
2°Meeting Plan
1°Meeting 2003
Relazione Meeting
Seminario Marketing
Master&Seminari 03
0 Gruppo banche 2002
Outsourcer Vision
0 Conviviale Milano
Assicurazioni Bench
Master Marketing
0 Banche&outsourcing
3° Meeting 2002
0 Riunione Aderenti 02
0 Flash da Master ICT
0 MasterRisorseUmane
Formazione CMMC
Corso Oltre l'e-mail
Corso Gestire e-mail
Master ICT
0 Conviviale Roma
0 SLA nelle telecom
Pubblicità CC DOC
1° Conviviale 2002
2° Meeting 2002
Mondiali calcio
Assoc. Outsourcer
1°Meeting 2002
Pareri 1° Meeting
Public Utilities
Report Ricerche
- Master Benchmark
- 3°Meeting 2001
- Formazione Web CC
- Lavoro a progetto
- Opt-out: norme
Barometro Crm n.2
- 2°Meeting 2001
- 1°Meeting 2001
Ricerche on-line
- L'industria dei CC
- Osservatorio 2000
- Bench Tlc 2001
Bench Tlc (riservato)
Bench Banche/Assic.
- SLA efficaci
- Marchio Web C.C.
- SLA Web Call Center
- Delegazioni CMMC
- 3°Meeting 2000
- 2°Meeting 2000
1°Meeting 2000
- Opportunità sito
Parametri e-mail
- Workshop Web CC
- Opzione co-sourcing
Barometro Crm n.1
Evoluzioni attese
- Lavoro 2001
- Clausole part-time
Consolidamento
- Standard inglesi
Traders on-line
- Banche e Web
- Speech efficace
- New economy
- Incidenza Costi
- Gestire e-mail
Selfservice Solution
- Gara Creatività
- Common needs
Misure omogenee
Bancassicura
- Il Benchmarking
Usi del Benchmark
Costo per contatto
Contatto utile
- Clausole part-time
- Gestione Personale
- SchedeFormazione
- Gestire Uomini
- La Comunicazione
- Il Servizio
- Telelavoro e C.C.
- Gruppo TLC
- Gran Prix 1999
Post-vendita IT
- Servizio 800
- CLI in Italia
- WorkForceManager
- Relazioni 10.12.1999
- Relazioni meeting

Attività del 1999
Attività del 1998
Attività del 1997
Banche e 6 Gennaio
Identificativo call
Il Direttorio
Iniziative all'estero
Applicazioni GSM

Il caso Irlanda
Attese collaboratori
Prezzi TLC
  

Nuove Professioni per servizi interattivi

Paolo Turriziani

Nel corso degli ultimi 10 anni è variata in modo sostanziale l’attività di sviluppo software e vari sono stati i cambiamenti nella composizione dei team di sviluppo dei servizi interattivi per il customer care.

Vediamo il caso delle soluzioni IVR basate su tecnologie vocali e comprensione del linguaggio naturale (NLU - Natural Language Understanding- IVR ovvero IVR Conversazionale) che oggi si struttura essenzialmente nella creazione di “agenti virtuali”.
Tipicamente in passato le fasi principali del processo di progettazione sviluppo si potevano sinteticamente rappresentare nel modo seguente:

1. Studio dell’interfaccia vocale
a. Fase di discovery dei requisiti e degli obiettivi
b. Progettazione di primo livello

2. Progettazione dell’interfaccia vocale
a. Progettazione del dialogo e dell’approccio qualitativo
b. Definizione dei modelli di usabilità
c. Test del dialogo

3. Sviluppo del sistema Speech IVR
a. Grammatiche
b. Oggetti applicativi
c. Interfacce e contenuti
d. Test del servizio

4. Messa in servizio
a. Sistema pilota
b. Verifica operativa
c. Avvio produzione

Le figure professionali coinvolte erano fondamentalmente degli esperti di applicazioni vocali, esperti di tecnologie vocali, sviluppatori di applicazioni IVR, esperti di reti e telefonia.

Lo sviluppo di piattaforme per servizi interattivi ha condotto alla creazione di funzionalità di alto livello che risolvessero autonomamente e senza richiedere sviluppo di funzioni come la gestione dell’input vocale con reiterazione della richiesta in caso di errore, silenzio o contenuto scorretto.


L’approccio basato sulla comprensione del linguaggio naturale (NLU) ha spostato il focus della realizzazione sulle tematiche linguistiche e quindi sulla semantica; il che ha comportato la realizzazione di strumenti che, sempre allo scopo di evitare lo sviluppo ad hoc di funzioni ricorrenti, hanno inglobato le problematiche di base per concentrare lo sviluppo sulla definizione delle regole semantiche e delle base di conoscenza specifica del dominio applicativo.

Questo ha cambiato profondamente il team di sviluppo di una soluzione IVR, arrivando ad includere figure professionali di cultura non informatica. Parimenti il coinvolgimento di competenze IT nel team di progetto è diminuito in modo significativo (anche per l’uso di architettura virtuali in cloud), arrivando a concretizzare uno shift di ore di lavoro da competenza IT a competenza linguistica e una riduzione complessiva del volume di lavoro grazie ai nuovi strumenti. Sinteticamente si potrebbe affermare che si è realizzato uno spostamento da lavoro “clerical” a lavoro “professional”.

Il team di progetto
Nell’ambito di un progetto di sviluppo di un’applicazione basata su agenti virtuali e comprensione del linguaggio naturale, vengono impiegati diversi profili professionali che intervengono nelle diverse fasi di progetto.
Sono evidenziati quei profili specifici della realizzazione di applicazioni basate sulle tecnologie linguistiche.

• Voice self-service project leader
-o Coordina le attività di realizzazione dei servizi applicativi e gestisce l’attività di reporting.

• Social dialogue specialist

o Designer (design & development)
- Progetta e realizza un dialogo/interazione persona-sistema, codificando strategie e definendo regole a supporto della comprensione (grammatiche e modelli di linguaggio).
o Evaluator (test & tuning)
- Valuta l’interazione persona-sistema, è in grado di individuare gli elementi oggettivi che combinati con le specificità del dialogo possono dare indicazioni per il miglioramento della qualità/efficacia dell’interazione.

• Linguista (prompt & semantic evaluation)
- Studia la capacità espressiva umana (fonazione o parlato, scrittura, ecc.), conosce il linguaggio inteso come capacità di usare strumenti comunicativi.
- Esperto di semantica: sa come attribuire il corretto significato alle parole contenute in un eloquio.

• Progettista di ontologie
- Crea una rappresentazione formale, condivisa ed esplicita di una concettualizzazione di un dominio di interesse.

• Specialista applicazione vocali

o Sviluppo e test servizi applicativi
- Realizza il servizio applicativo, utilizzando gli strumenti MIND SCE.
o Tecnologie vocali
- Cura la messa a punto dei server vocali e la loro integrazione applicativa.

• System integration leader
- Coordina le attività di integrazione della piattaforma operativa, dialogando con le terze parti coinvolte nel progetto e gestisce la relativa attività di reporting.

Quando necessario, vengono introdotte altre risorse specialistiche quali:
• Specialista CTI (integrazione CTI)
- Installa e configura la connettività CTI tra le piattaforme IVR e il CTI server.
• Sistemista IVR
- Installa e configura le piattaforme Logic, Media e Application Server e ne cura l’integrazione verso la Rete telco IP/TDM.


Paolo Turriziani -
e.mail: paolo@aft2000.it