Premi CMMC 2018
Tecnologia
CEM
ChatBot
Engagement
Social
APP&ChatBot VA
Digital Age

Immagini serata1

Immagini serata2

Serata Premi 2018
Legge Telemarketing
GPDR-Servizio Clienti
Leggi e Lavoro 2018
Customer Service OK
Ostacoli/Opportunità
Interazioni Assicuraz.
APP foto Settimana
Settimana CMMC 2017
Partecipa Settimana
Disruption BPO
CX, oggi
Contact C. Phigital
Indagine new attività
Lavoro Digitale
Bandi Premi 2018
Vincitori 2001-2017
Riconoscimento HR
Conversazione e CX
Chatbot questionario
Sogno professionale
Immagini Premi
Advocacy Awards
Serata Premi 2017
CambiareCrescere

Premi CMMC 2017

Management
CEM
APP
Social
Tecnologia
ChatBot


Workshop CEM 2016
Workshop Roma2016
Incontro APP&Digital
Workshop Social CS
Premi Tecnologie-17
Workshop CEM 2016
premio umorismo
indagineCMMC 2016
Viaggio a Roma
PremioSocial 2016
Viaggio a Torino
Digit & Job-parte2
Digit & Job-parte1
Tutto cambia
Viaggio a Bari
Ricerca Digital Int.
Premio Social CRM
Scelta Social C.C.
Nuovi modelli
Barometro Francia
CX criticità
Layout 2013
ManagerCollabora
Collaborazione
Speech Diving
Reg. Opposizioni

Consumatori e CC
Incontri Iscritti
Dossier 2011
Registrazione
Donne gara premi
WebSeminar 2010
Costi CS su Utili
Informazioni CMMC
Protagonisti 2009
Confronti on-line
VirtualAssistantKPI
Workshop 1-2009
C.C. in Italia 2009
Concorso Laureati
Per gli Apprendisti


Meeting 08 - Milano
Workshop 4-2008
Workshop 3-2008
La transizione
Web Seminar 2008
Workshop 2-08
Dopo workshop 1-08
Workshop 1-08
Scenari mercato
Meeting 07-Milano
Web Seminar 2007
Il click to talk
TLMK e dati personali
E-mail, click to talk
Contratti lavoro
Incontri-dibattito
Postazioni CC Italia
Addetti e contratti
Nuove Attività 2007
Attività del 2006
WFManagement-07
Meeting 2-06 Milano
Contratti in Olanda
Certificazione ICIM
Adetti CC all'estero
0 Mercato CRM
Meeting 1-06 Torino
0 Benchmarking 2006
Attività del 2005
Meeting 2-05 Milano
Responsabilita Sociale
Vivere nei CallCenter
CMMC Staffing
Comic Call Power
0 Aste e qualità
Meeting 1-05 Milano
Formazione 2005
0 Motivare operatori
0 Banche costi/cliente
Leadership CC
Meeting 2004 Milano
Esperienze HelpDesk
Meeting 2004 Roma
Supervisori Roma
Fine corso Supervisori
Ricerca Selezione
CC on demand
Indici Valutazione
Valutazione
Formazione 2004
Diploma Supervisori
Dopo Seminario
SeminarioLavoro04
Attività
Incontro Parigi
0 Stress da lavoro
0 Posto di lavoro
0 Udito e cuffie
0 Esperienze e clienti
0 Europa-outsourcing
0 ECCCO-Meeting-ES
3° Meeting 2003
0 Cosa misurare
Master RU 2003
0 Prezzi outsourcerUK
Corso gestionale2
Corso MKT modulo2
Basi di Marketing
0 Customer helping
Corso gestionale1
Corso MKT-03
Decreto lavoro
Report 03 -preview
0 Marketing servizi
Immagini da Parigi
Orario di lavoro
Professionalità
0 Turnover personale
Giornata nazionale
2°Meeting Plan
1°Meeting 2003
Relazione Meeting
Seminario Marketing
Master&Seminari 03
0 Gruppo banche 2002
Outsourcer Vision
0 Conviviale Milano
Assicurazioni Bench
Master Marketing
0 Banche&outsourcing
3° Meeting 2002
0 Riunione Aderenti 02
0 Flash da Master ICT
0 MasterRisorseUmane
Formazione CMMC
Corso Oltre l'e-mail
Corso Gestire e-mail
Master ICT
0 Conviviale Roma
0 SLA nelle telecom
Pubblicità CC DOC
1° Conviviale 2002
2° Meeting 2002
Mondiali calcio
Assoc. Outsourcer
1°Meeting 2002
Pareri 1° Meeting
Public Utilities
Report Ricerche
- Master Benchmark
- 3°Meeting 2001
- Formazione Web CC
- Lavoro a progetto
- Opt-out: norme
Barometro Crm n.2
- 2°Meeting 2001
- 1°Meeting 2001
Ricerche on-line
- L'industria dei CC
- Osservatorio 2000
- Bench Tlc 2001
Bench Tlc (riservato)
Bench Banche/Assic.
- SLA efficaci
- Marchio Web C.C.
- SLA Web Call Center
- Delegazioni CMMC
- 3°Meeting 2000
- 2°Meeting 2000
1°Meeting 2000
- Opportunità sito
Parametri e-mail
- Workshop Web CC
- Opzione co-sourcing
Barometro Crm n.1
Evoluzioni attese
- Lavoro 2001
- Clausole part-time
Consolidamento
- Standard inglesi
Traders on-line
- Banche e Web
- Speech efficace
- New economy
- Incidenza Costi
- Gestire e-mail
Selfservice Solution
- Gara Creatività
- Common needs
Misure omogenee
Bancassicura
- Il Benchmarking
Usi del Benchmark
Costo per contatto
Contatto utile
- Clausole part-time
- Gestione Personale
- SchedeFormazione
- Gestire Uomini
- La Comunicazione
- Il Servizio
- Telelavoro e C.C.
- Gruppo TLC
- Gran Prix 1999
Post-vendita IT
- Servizio 800
- CLI in Italia
- WorkForceManager
- Relazioni 10.12.1999
- Relazioni meeting

Attività del 1999
Attività del 1998
Attività del 1997
Banche e 6 Gennaio
Identificativo call
Il Direttorio
Iniziative all'estero
Applicazioni GSM

Il caso Irlanda
Attese collaboratori
Prezzi TLC


   Il caso Irlanda:
La pubblicità dei vantaggi

L'abbinata vincente per l'installazione di un nuovo Call Center in Europa è composta da Telecom Irlanda e IDA (Agenzia per lo Sviluppo Industriale).

Vantaggi e incentivi
L'Irlanda offre il miglior R.O.I. a livello europeo, quasi quattro volte maggiore della media in Europa, grazie a:

  • bassi costi primari, cioè relativi a Call Center e costo del lavoro,
  • diffusione della rete di telecomunicazioni a fibre ottiche,
  • disponibilità di risorse umane giovani e multilingue,
  • pacchetto di incentivi finanziari, fondi relativi all'addestramento delle persone e disponibilità di capitale, 10% di imposizione fiscale garantita sino al 2010
  • buon livello delle reti di trasporto e di distribuzione dei prodotti.

Telecom Irlanda offre:

  • gestione del progetto per agevolare l'avvio,
  • analisi del traffico,
  • programma personalizzato al costo più vantaggioso,
  • one-stop-shopping con carrier esteri (dall'ordine alla fornitura, alla fatturazione di servizi di Numero Verde internazionali)
  • fornitura, installazione e manutenzione degli apparati,
  • gestione dei costi,
  • analisi delle opzioni tecnologiche della soluzione Call Center.

Irlanda chiave di investimenti produttivi in Europa
Quando le aziende multinazionali, si propongono di effettuare investimenti profittevoli in Europa l'Irlanda è la soluzione ideale da più di un decennio. Il Dipartimento del Commercio USA conferma che le società americane che hanno investito in Irlanda hanno raggiunto un margine dopo le tasse pari al 25%. Questo è uno dei tassi più alti rilevati in Europa. Un invidiabile mix di benefici ed incentivi permette questi risultati:

  • Servizi evoluti di telecomunicazioni a basso costo. Telecom Irlanda offre una delle reti più avanzate e affidabili a livello internazionale e un'ampia gamma di servizi voce, dati, immagini, tutti disponibili al più basso costo in Europa.
  • Disponibilità di manodopera ad elevata scolarità. I giovani irlandesi dispongono di un'alta qualificazione nel campo tecnologico ed economico, tale da adattarsi alle diverse esigenze delle aziende. Il 50% della popolazione è al di sotto dei 28 anni.
  • Capacità multilingua. In Irlanda è possibile disporre di manodopera che parla inglese come prima lingua e con conoscenza multilingua essenziale per comunicare con altri Paesi Europei.
  • Costi della manodopera. Il costo della manodopera è inferiore del 40% rispetto alla media Europea ed il turn-over è estremamente basso, appena il 3%.
  • Incentivi favorevoli. L'Irlanda offre incentivi governativi molto favorevoli; prestiti sono disponibili fin dall'avvio dell'installazione, sia sui capitali investiti che sul personale assunto e per l'addestramento.
  • Basso livello di tassazione. La tassazione sui profitti è limitata al 10% e tale tasso è garantito sino al 2010.
  • Rete distributiva avanzata. Il tasso di esportazione raggiunto, pari al 75% del PIL, ha spinto l'Irlanda a costruire infrastrutture di trasporto che assicurino una rapida consegna dei prodotti nei singoli mercati europei.
  • Assistenza per l'avvio. Telecom Irlanda e I.D.A. assistono le aziende sotto tutti i punti di vista e senza lunghe prassi burocratiche.
  • Stabilità economica. L'Irlanda ha raggiunto un alto livello di crescita in presenza di una bassa inflazione, con limitati costi per le aziende e basso livello di tassazione. Questa visione del business non contrasta con la salvaguardia dell'ambiente, adatto al relax e in grado di garantire una buona qualità della vita.

L'Irlanda per le industrie che si insediano in Europa.

  • L'Irlanda ha catturato il 25% degli investimenti delle multinazionali in Europa, anche se ha una popolazione che pesa solo per l'1%.
  • Dal 1980 il 40% degli investimenti europei nel settore dell'elettronica sono avvenuti in Irlanda. Oltre il 60% del software per PC venduto in Europa è prodotto in Irlanda.
  • 5 delle 10 più importanti compagnie di software sono installate in Irlanda
  • In pochi anni l'Irlanda ha visto installare circa il 30% dei nuovi Call Center in Europa, diventando il leader dei Call Center multilingue
  • In Dublino ci sono più di 600 compagnie finanziarie straniere.

- Pianificare un Call Center
- Confronti di localizzazione